• Naturopata con sede a Roma e Guidonia

  • 380.454.33.94

  • info@naturopatiaviccaro.it

Naturopata a Roma

Curriculum Naturopata

Il mio nome è Valentina Viccaro e sono nata a Roma il 23 agosto 1977.

Dopo le scuole dell’obbligo il mio percorso di studi è proseguito con il Liceo Scientifico, dove ho scoperto e coltivato la mia passione per la scienza. All’Università ho scelto di studiare Chimica, che ancora oggi considero il mio primo, grande amore. Cercavo le risposte alle grandi domande dell’esistenza nel mondo materiale, poiché a vent’anni credevo che tutto ciò che esiste nell’Universo fosse scomponibile in una particella. Nonostante la mia passione e la laurea conseguita nel 2004 con 110/110, non trovai tutte le risposte che cercavo.

Nel 2005 ho iniziato a lavorare come Chimico nel laboratorio di una grande azienda, ma qualcosa dentro di me continuava a fremere e scalpitare.

Fu per quel perenne senso d’insoddisfazione, per una serie di disturbi mai risolti e per incredibili sincronicità, che mi avvicinai alla Naturopatia, rimanendone completamente incantata. Fu come un tornare a casa, ritrovare me stessa e il mio posto nel mondo e, soprattutto, ho trovato i tasselli mancanti alle risposte sulle mie domande esistenziali.

Mi sono iscritta al corso triennale in Scienze e Metodologie Naturopatiche all’ Eu.na.m. Institute nel 2014 ed ho conseguito il titolo di Naturopata nel 2017 con 110 e lode. Da gennaio 2018 sono iscritta all’Associazione di Categoria dei Naturopati Italiani, “Naturaliter”.

In tre anni, molto intensi ed impegnativi, ho studiato diverse materie, da quelle scientifiche di base, (anatomia e fisiologia, biologia, botanica, ecc.), a quelle più umanistiche e legate alla filosofia naturopatica. In particolare mi sono specializzata in Iridologia ed ho approfondito gli studi in Alimentazione Naturale (personalizzata), Fitoterapia (classica e spagyrica), FloriterapiaOligoterapia cataliticaOlii essenziali e fondamenti di Medicina Tradizionale Cinese".

Ho partecipato come relatrice ad un Congresso di Naturopatia, dove ho trattato alcuni recenti studi scientifici di biofisica che possono spiegare alcune assunzioni nel campo della Naturopatia.

Per la mia tesi ho scelto un argomento di Naturopatia scientifica, che mi permettesse di conciliare la mia vecchia passione per la scienza con la nuova passione per la Naturopatia. L’obiettivo era quello di creare un ponte attraverso il quale queste due discipline potessero dialogare, comprendersi e collaborare. Dopo aver sperimentato io stessa l’efficacia delle tecniche naturopatiche posso affermare che, nonostante la scienza non sia stata ancora in grado di spiegarle esaustivamente, essa nulla toglie alla loro validità e al sapere millenario su cui si fondano. La scienza non può essere un metro per ritenere valide o meno le metodiche naturopatiche, ma può essere semplicemente un mezzo attraverso il quale spiegare perché tali metodiche funzionano.

Oggi, oltre ad esercitare la professione di Naturopata presso gli studi di Roma e Guidonia, organizzo anche conferenze e seminari, per divulgare la cultura della salute.

Ho saggiato la Naturopatia sulla mia pelle ed essa per me non è solo una professione, ma un modo di vivere e di pensare che mi accompagna in ogni momento della giornata. E’ ciò che mi ha avvicinata alla natura e soprattutto a me stessa ed è la Via sulla quale la mia vita è completamente cambiata.

facebook_page_plugin