• Naturopata con sede a Roma e Guidonia

  • 380.454.33.94

  • info@naturopatiaviccaro.it

Naturopatia online: news

Naturopatia, eventi e consigli

Da giugno ritornano le consulenze naturopatiche a studio - e quindi comprensive di valutazione iridologica - per tutti i residenti nel Lazio.

Per tutti coloro che non risiedono nel Lazio (e solo per loro) rimangono attive le consulenze online.

Prenota subito la tua consulenza!

Per tutto il mese di giugno ci sarà la PROMOZIONE del 20% di sconto sul prezzo standard.

E' il momento di ripartire... RIPARTI DA TE!

"Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" - Mahatma Gandhi

 

Nota: naturalmente le visite a studio prevedono il totale rispetto delle attuali norme igieniche e sanitarie

 

 

Dopo due mesi di lockdown e quarantena, il 4 maggio inizia finalmente la Fase 2: la convivenza con il CoViD-19.

E' il momento di ricominciare. Da capo. In una nuova maniera.

Più sostenibile per noi stessi, per le nostre relazioni e per il nostro pianeta.

RICOMINCIA DA TE!

Prenota la tua Consulenza Naturopatica Online.

Non importa dove vivi... finalmente arrivo in TUTTA ITALIA.

Le consulenze online in fase 2 hanno tutte il costo al 50% rispetto alla consulenza naturopatica dal vivo.

 

FINALMENTE PARTONO LE CONSULENZE NATUROPATICHE ONLINE!
Dal lunedì al sabato e direttamente a casa tua!

Per i clienti di Roma e Guidonia, ma non solo... le consulenze naturopatiche verranno effettuate IN TUTTA ITALIA!

A META' PREZZO rispetto alla consulenza "classica", ma ugualmente professionale.

Dedica un'ora di tempo a te stesso e alla tua salute.
PRENOTA SUBITO LA TUA CONSULENZA ONLINE
(chiama il 3804543394 o scrivi un'email a info@naturopatiaviccaro.it)

LA CONSULENZA SARA' GRATUITA PER TUTTI I RESIDENTI IN LOMBARDIA (verrà richiesta evidenza di residenza)

Questo periodo di emergenza da CoViD-19 non è facile, lo so. Dentro casa ci si sente in gabbia. Fuori non ci si sente al sicuro (e comunque si esce solo se necessario). Le nostre abitudini stravolte. Le nostre emozioni sotto sopra. Lo ammetto, anche io a volte vacillo, sbando tra i pensieri e le emozioni. Però, nonostante le paure e gli sbandamenti, rimango convinta che dietro questa grande crisi si sia aperto un ventaglio di infinite possibilità.

ALL’EMERGENZA IL NATUROPATA RISPONDE:

PROMUOVIAMO LA PREVENZIONE PRIMARIA

OFFRENDO CONSULENZA NATUROPATICA GRATUITA A DISTANZA

AI RESIDENTI DELLE ZONE ROSSE

Vorrei cogliere l’occasione data dall'argomento del momento in Italia e nel mondo, il CoViD-19 da coronavirus, per divulgare un concetto fondamentale in Naturopatia: quello di terreno.

Non parlerò di coronavirus per non alimentare polemiche e fraintendimenti, quello che sto per dire si estende a tutti i virus, i batteri e i microrganismi in generale.

Quando Pasteur portò alla luce l’esistenza dei microrganismi, finalmente fu trovata la causa di molte malattie, se ne poté ricavare la cura e nacquero anche i vaccini. Fu indubbiamente un momento di svolta della medicina, per cui ancora oggi è doveroso ringraziare.

Anche i Naturopati si ammalano... e per fortuna, anche perché non ammalarsi mai è sospetto quasi come ammalarsi spesso.

E così è toccata anche a me, la febbre di febbraio. Un mio insegnante dice ironicamente: "se la febbre non uccide, purifica" ;-) 

Sapete da dove deriva il termine “febbraio?” Dal latino februare, che significa “purificare”.

Furono gli antichi Romani ad istituire questo mese e a chiamarlo così.

E questo termine non ve ne ricorda forse un altro? Come febbre?

Per la fine dell'anno vorrei condividere con voi un rituale molto potente che io pratico da qualche anno.
Quando il nuovo anno si appresta ad arrivare si è tutti presi dai nuovi propositi... che spesso si abbandonano entro la fine di gennaio.

Avete mai pensato al fatto che per accogliere il nuovo dovete prima di tutto imparare a lasciare andare le cose passate?

Siamo finalmente giunti al Natale, che, a ridosso del Solstizio d'Inverno, apre le porte della stagione fredda.

Io amo particolarmente questa stagione e questa festa, perché invitano all'introspezione, alla ricerca della propria luce interiore. Il Natale, infatti, è la festa della Luce per eccellenza.

Oltre ad avere un profondo significato spirituale - che prescinde dalla religione e che vi invito a cogliere per sfruttare l'opportunità di guardarvi dentro - le feste natalizie sono anche occasione per stare più tempo insieme alla propria famiglia e per avere la possibilità di avere tutta la famiglia riunita. Da noi in Italia la tradizione legata alle feste natalizie è

...

PER IL SOLO MESE DI OTTOBRE 2 OFFERTE IMPERDIBILI!
IL 20% DI SCONTO SULLA CONSULENZA NATUROPATICA PER:

Nella nostra società occidentale viviamo anni luce lontani dalle leggi della Natura. O meglio, conduciamo una vita in contrasto con le leggi naturali, nonostante le leggi naturali governino inesorabilmente noi e tutti gli esseri viventi e non viventi. Questo conflitto porta prima a disfunzioni metaboliche e poi alla malattia. Basti pensare alla (pessima) qualità dell'aria che respiriamo, dell'acqua che beviamo, del cibo che ingeriamo e persino dei vestiti che indossiamo e dei muri e dei mobili che ci circondano.

E’ da maggio che non scrivo un articolo per il blog del mio sito, ma vi assicuro che il sito è vivo. La ragione di questo rallentamento è dovuta al fatto che, per fortuna, il lavoro è aumentato sempre più.

Finalmente è arrivato agosto, il mese in cui tutto rallenta, e ne approfitterò per sospendere l’attività di naturopata, che riprenderà a settembre negli studi di Roma e Guidonia. Ne approfitterò anche per fermarmi e analizzare quanto di buono mi sta portando quest’anno, per migliorarmi sempre più come professionista. Un naturopata che non riflette, non lavora costantemente su di sé, non si forma ampliando le proprie conoscenze, non impara dal suo lavoro precedente per accrescere le proprie competenze, non è un serio

...

Con oggi, primo maggio, quest’anno termina questo lungo e gradevole periodo di feste iniziato con la Pasqua.

Magari qualcuno di noi è andato in vacanza in questo periodo e probabilmente la maggior parte avrà goduto del cibo abbuffandosi e prediligendo dolci, pasta, carni e cibi grassi.

Come si sente il vostro corpo dopo queste interminabili abbuffate?

Pesante? Soffrite di mal di testa? Disturbi gastro-enterici? Stanchezza ed affaticamento?

E’ giunto il momento di detossinare l’organismo.

Quando si dice che il corpo umano è una macchina perfetta, non è completamente corretto. Il corpo umano non è una macchina, ma molto, molto di più. Ancora oggi, con la scienza, non siamo in grado di spiegare moltissimi dei processi fisiologici che avvengono nel nostro organismo.

Sulla perfezione invece non ci sono dubbi: il corpo umano è davvero perfetto. Esistono innumerevoli sistemi di autoregolazione che fanno sì che il nostro organismo mantenga di continuo un equilibrio dinamico: l’omeostasi.

facebook_page_plugin