• Naturopata con sede a Roma e Guidonia

  • 380.454.33.94

  • info@naturopatiaviccaro.it

Naturopatia online: news

Da giugno ritornano le consulenze naturopatiche a studio - e quindi comprensive di valutazione iridologica - per tutti i residenti nel Lazio.

Per tutti coloro che non risiedono nel Lazio (e solo per loro) rimangono attive le consulenze online.

Prenota subito la tua consulenza!

Per tutto il mese di giugno ci sarà la PROMOZIONE del 20% di sconto sul prezzo standard.

E' il momento di ripartire... RIPARTI DA TE!

"Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo" - Mahatma Gandhi

 

Nota: naturalmente le visite a studio prevedono il totale rispetto delle attuali norme igieniche e sanitarie

 

 

Dopo due mesi di lockdown e quarantena, il 4 maggio inizia finalmente la Fase 2: la convivenza con il CoViD-19.

E' il momento di ricominciare. Da capo. In una nuova maniera.

Più sostenibile per noi stessi, per le nostre relazioni e per il nostro pianeta.

RICOMINCIA DA TE!

Prenota la tua Consulenza Naturopatica Online.

Non importa dove vivi... finalmente arrivo in TUTTA ITALIA.

Le consulenze online in fase 2 hanno tutte il costo al 50% rispetto alla consulenza naturopatica dal vivo.

 

FINALMENTE PARTONO LE CONSULENZE NATUROPATICHE ONLINE!
Dal lunedì al sabato e direttamente a casa tua!

Per i clienti di Roma e Guidonia, ma non solo... le consulenze naturopatiche verranno effettuate IN TUTTA ITALIA!

A META' PREZZO rispetto alla consulenza "classica", ma ugualmente professionale.

Dedica un'ora di tempo a te stesso e alla tua salute.
PRENOTA SUBITO LA TUA CONSULENZA ONLINE
(chiama il 3804543394 o scrivi un'email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

LA CONSULENZA SARA' GRATUITA PER TUTTI I RESIDENTI IN LOMBARDIA (verrà richiesta evidenza di residenza)

Oggi vorrei condividere con voi una riflessione fatta con un'amica.

Lei è una persona dall'apparato digerente molto delicato, se mangia del cibo non sano il suo corpo si ribella immediatamente. E lei si lamentava con me dicendo: "Perché se io mangio le cose normali che mangiano gli altri io sto male e loro no?" 

Pagina 1 di 2

facebook_page_plugin