L'importanza di vivere secondo Natura

Nella nostra società occidentale viviamo anni luce lontani dalle leggi della Natura. O meglio, conduciamo una vita in contrasto con le leggi naturali, nonostante le leggi naturali governino inesorabilmente noi e tutti gli esseri viventi e non viventi. Questo conflitto porta prima a disfunzioni metaboliche e poi alla malattia. Basti pensare alla (pessima) qualità dell'aria che respiriamo, dell'acqua che beviamo, del cibo che ingeriamo e persino dei vestiti che indossiamo e dei muri e dei mobili che ci circondano.


Ricordo ancora le lezioni di Medicina Tradizionale Cinese al corso di formazione in Naturopatia. Io che venivo da una forma mentis scientifico-accademica facevo una gran fatica a capire la filosofia che i cinesi avevano elaborato, migliaia di anni fa, semplicemente osservando i fenomeni naturali. A me sembrava contorta e assai poco intuitiva. Allora non capivo che la "filosofia" contorta, non intuitiva e contro natura, è esattamente quella con cui noi siamo cresciuti e in cui siamo immersi.
Mi è apparso tutto chiaro nel tempo, viaggiando in mezzo alla Natura, in particolare nella natura del nord Europa (che io amo particolarmente). Osservando la Natura tutto appare semplice, quasi come lo vedevano i cinesi, e le leggi naturali si dispiegano innanzi alla nostra comprensione con grande chiarezza.
Oggi utilizzo la Medicina Tradizionale Cinese come uno strumento di valutazione durante la consulenza naturopatica. E' una delle tecniche più semplici che ho appreso per capire il disagio di una persona a 360 gradi, per avere il quadro completo della situazione e capire dove risiede l'effetto e dove, invece, è nascosta la causa.
Viviamo molto lontani dalla leggi della Natura, ma possiamo fare molto per avvicinarci. Possiamo scegliere di vivere maggiormente secondo Natura.

Pin It